• EN
  • اشراف أم حاتم

Crescentine (o tigelle) con la cunza

بواسطة: مذهلة
تاريخ الطبخة: 12/09/2009


Crescentine (o tigelle) con la cunza



http://www.giallozafferano.it/images/ricette/8/887/preview.jpg

<UL class=infovideo><LI class=difficolta>Difficoltà:
Molto Bassa <LI class=cottura>Cottura:
8 min <LI class=preparazione>Preparazione:
15 min <LI class=dosixpers>Dosi per:
4 persone <LI class=costo>Costo:
Molto Basso </UL>


Nota Aggiuntiva: + il tempo di preparazione delle tigelle se fatte in casa

http://www.giallozafferano.it/images/ricette/8/887/tigellecunza_ingr.jpg
Le tigelle con la “cunza” sono tipiche del modenese e consistono in focaccine (il cui nome originale è crescentine) preparate con farina, acqua, lievito e strutto che vengono cotte nelle apposite tigelliere.

La “cunza” (nota anche come pesto alla modenese) non è altro che un battuto di lardo, rosmarino e aglio anch’esso tipico di Modena, con il quale le tigelle ancora calde vengono farcite.

Una pietanza tradizionale del nostro bel paese che bisogna

assolutamente degustare




[CENTER]http://www.giallozafferano.it/images/ricette/8/887/tigellecunza_1.jpg

Per la preparazione delle tigelle (o crescentine) fatte in casa cliccate qui, mentre nel caso non possiate prepararle voi stessi, compratele già pronte da scaldare nei supermercati più forniti.
Procedete alla preparazione della “cunza” modenese tagliando il lardo sottilmente (1) e tritandolo molto finemente (1). Tritate finemente anche gli aghi di rosmarino (3)e l’aglio (4-5).


http://www.giallozafferano.it/images/ricette/8/887/tigellecunza_2.jpg

Ponete gli ingredienti dentro ad una ciotolina, aggiungete il pepe macinato (6)(facoltativo) e amalgamate per bene.


http://www.giallozafferano.it/images/ricette/8/887/tigellecunza_3.jpg

Volendo rendere la cunza più cremosa, pestate il tutto con un pestello (7) per qualche minuto. Se avete comprato le tigelle, scaldatele da entrambi i lati su di una piastra o padella antiaderente (8-9) e,

http://www.giallozafferano.it/images/ricette/8/887/tigellecunza_4.jpg

ancora calde, apritele orizzontalmente (10) e farcitele con la “cunza” (11), in modo che il calore stesso sciolga il lardo e sprigioni l’aroma del rosmarino (12). Spolverizzate con il Parmigiano Reggiano (facoltativo) e servitele immediatamente.




<UL id=options></UL>




!
[/CENTER]
http://ricette.giallozafferano.it/Crescentine-o-tigelle-con-la-.html


التقييم
شاركي معنا